• it
  • en
  • fr
  • ru
Cucina Toscana: Pici all’Aglione

Cucina Toscana: Pici all’Aglione

Cucina Toscana: Pici all’Aglione

L’Aglione della Val di Chiana trova la sua massima espressione nei Pici, particolare formato di pasta lungo e dalla forma irregolare.
Ecco allora una delle ricette toscane più famose, dalla preparazione veloce e dal gusto delicato: i Pici all’Aglione, una vera eccellenza tutta da assaggiare.

 

L’Aglione della Val di Chiana

Gli splendidi scenari della Val di Chiana, con le loro bellezze paesaggistiche, offrono una cornice ideale per gustare i sapori irresistibili dei prodotti della cucina tipica toscana, come l’Aglione, una pianta orticola coltivata nel territorio della Val di Chiana e della Val d’Orcia, mai prodotta in grande quantità, che sta diventando sempre più rara e preziosa.

L’Aglione di questa zona della Toscana è particolarmente pregiato: si tratta di una varietà dall’aroma privo di alliina e dei suoi derivati, molto delicato, che necessita di terreni fertili, sabbiosi, senza ristagni d’acqua ma al tempo stesso umidi nel sottosuolo – proprio come i terreni della Val di Chiana a seguito della bonifica.

Tuttavia, il processo di industrializzazione di queste zone a partire dagli anni Sessanta, ha causato il progressivo abbandono di questa coltura tradizionale che, purtroppo, ad oggi, è quasi in via di estinzione.

Sono quindi rimasti pochi i produttori di Aglione della Val di Chiana, concentrandosi prevalentementi nelle aree di Montepulciano, Sinalunga, Chiusi, Chianciano, Foiano della Chiana, Cortona, Castiglion Fiorentino, Arezzo e zone limitrofe.

 

Aglione della Val di Chiana - Relais il Falconiere

Pici all’Aglione: ricetta con pomodorini ed erbette aromatiche del Relais Il Falconiere

I pici sono un formato di pasta tipico della regione Toscana che si preparano rigorosamente a mano ruotando e stendendo strisce di impasto con le dita (strisciandola tra il pollice e l’indice) fino a formare un lungo e sottile cilindro irregolare: da qui il verbo “appicciare“, “fare il picio“.

 

Ingredienti

 

Per la pasta

– 150 dl acqua

– 300 g di farina

– Un pizzico di sale

 

 

Per il sugo

– 8 cucchiai di olio di oliva

– 2 spicchi di aglione della Valdichiana

– 300 g Pomodori ciliegini

– Un pizzico di sale

– 1 mazzetto di erbe aromatiche:
Timo, origano, maggiorana e basilico 
Peperoncino

Preparazione

Fare la pasta: su un tavolo di lavoro disporre la farina a fontana, salare e, piano piano, versare l’acqua mescolando delicatamente la farina, fino a quando non avrete aggiunto tutta l’acqua e l’impasto sarà abbastanza solido da poterlo lavorare con le mani. Lavorare bene per circa 15 minuti, risulterà una pasta abbastanza elastica. Formare una palla e lasciare riposare l’impasto per almeno 30 minuti, coperto da pellicola. Tagliare delle strisce di pasta e con l’aiuto delle mani cercare di arrotolare, per formare una specie di spaghettone.

Scaldare l’Aglione tagliato a fettine, il peperoncino e il timo in olio d’oliva, aggiungere i pomodori precedentemente tagliati in quattro pezzi, sale e pepe. Cuocere rapidamente girando di tanto in tanto. Aggiungere il resto delle erbette aromatiche  e lasciare cuocere per dieci minuti. Cuocere i pici in abbondante acqua salata per circa 5 minuti. Scolarli e metterli ad insaporire nella salsa. Aggiungere una manciata di parmigiano o pecorino non troppo stagionato. Saltare bene e componete nel piatto secondo la vostra fantasia o se preferite seguendo la foto.

pici all'aglione - relais il falconiere

Pici e Aglione al Relais il Falconiere

Al Relais il Falconiere l’Aglione della Val di Chiana è tra i protagonisti della tavola e, in linea con i principi del “km vero”, l’Aglione che utilizziamo viene prodotto nel nostro territorio (Orto Fortunato), promuovendo un ciclo pulito e sostenibile.

Volete provare anche voi a preparare i Pici all’Aglione? Quale miglior maestro della nostra chef stellata Silvia Baracchi?

Partecipate alle nostre speciali cooking class e venite ad “appicciare” la pasta al Relais il Falconiere, porterete con voi molto più di una ricetta, un modo di cucinare tutto toscano!

 

Trattamenti benessere: Vinoterapia in Toscana

Trattamenti benessere: Vinoterapia in Toscana

Vinoterapia: cos’è?

La vinoterapia è un trattamento benessere che sfrutta i benefici e le proprietà di specifiche sostanze contenute nell’uva.

Disintossicante, antiossidante, tonico e bioattivatore estetico: questi sono solo alcuni dei benefici del vino che ne hanno diffuso l’uso come ingrediente di bellezza.

 

Vinoterapia: le sue origini

L’origine dei trattamenti a base di vino affonda le sue radici in tempi molto lontani: sembra che già Cleopatra e Lucrezia Borgia, pur non conoscendo i polifenoli e le loro proprietà antiossidanti, custodissero questi segreti di bellezza.

La vinoterapia, come trattamento estetico, è nata in Francia, in particolare nella zona di Bordeaux, dove non a caso si trovano alcune tra le più antiche aziende vinicole in Europa.

Fu l’incontro tra Mathilde Cathiard, figlia dei proprietari dei vigneti Chateaux Smith Haut-Lafitte, e il professore Joseph Vercauteren, ricercatore specializzato nello studio dei polifenoli, a dare origine alla prima linea di prodotti cosmetici che sfruttava le proprietà antiossidanti e anti-età dell’uva.

 

Vinoterapia: i benefici

Se l’uva è celebre soprattutto per le sue capacità antiossidanti – grazie all’alto contenuto di polifenoli – è altrettanto vero che gli effetti benefici del vino non si limitano alla lotta contro il tempo.

La vite, insieme all’uva, viene infatti impiegata nella cura degli inestetismi della pelle, per il miglioramento della microcircolazione sanguigna, per la lotta al colesterolo, per la depurazione epatica e intestinale e molto altro ancora.

Nello specifico i semi dell’uva sono ricchi di calcio, fosforo, polifenoli e flavonoidi, svolgendo quindi un’azione idratante, leviganteantiossidante.

 

Vinoterapia al Relais il Falconiere: i trattamenti benessere con i vini toscani

I principi attivi dell’uva ispirano dunque trattamenti con effetti rivitalizzanti e antiossidanti per la pelle.

I preziosi acini d’uva che danno vita ai pregiati Vini Baracchi, hanno una ricchezza in più e si trasformano in creme per trattamenti o estratti per un bagno rilassante nel vino toscano.

I trattamenti del Relais il Falconiere includono diverse proposte: dal peeling delicato alle vinacce al massaggio rigenerante, avvolti nel profumo caldo del vino, per migliorare il microcircolo cutaneo e rivitalizzare i tessuti, fino all’inebriante bagno DiVino a base di estratti di vino rosso, per stimolare la circolazione e levigare la pelle come fosse seta.

Il tutto assaporando un calice di vino rosso Baracchi.

 

Vinoterapia in Toscana - Relais Il Falconiere

La Thesan Etruscan Spa è a Vostra disposizione con orario continuato:
concedetevi una pausa all’insegna della nostra passione…il Vino!

Per saperne di più

Sposarsi in Toscana

Sposarsi in Toscana

Un’atmosfera indimenticabile per il tuo giorno più bello: scegli l’eleganza e la magia del Relais il Falconiere per il tuo matrimonio in Toscana!

Sposarsi in Toscana: un sogno ad occhi aperti

La bellezza del paesaggio, la ricchezza del patrimonio storico-artistico, la lunga tradizione enogastronomica e alcuni tra i contesti più esclusivi e romantici al mondo: ecco perché sposarsi in Toscana.

Un aperitivo di benvenuto su una terrazza che si affaccia sulla Val di Chiana, scambiarsi le promesse tra i filari di un vigneto, tagliare la torta nuziale sotto l’arco di una dimora antica: tutto questo è possibile al Relais il Falconiere, trasformando il tuo matrimonio in un sogno ad occhi aperti!

 

Il tuo matrimonio in Toscana al Relais il Falconiere: in breve

Perché scegliere il Relais il Falconiere per il tuo matrimonio in Toscana?

  • – Il contesto unico e romantico di un’antica dimora toscana si sposa ad un’atmosfera da sogno facendo de “Il Falconiere” la perfetta location per matrimoni e ricevimenti intimi ed esclusivi.
    Le camere riflettono l’elegante semplicità della Toscana più autentica.
  • – Il ristorante stellato Michelin regala una vera festa dei sensi, con menu personalizzati, dove ingredienti, sapori e mise en place, creano un “matrimonio” perfetto con la tradizione toscana.
    I vini della Cantina Baracchi esalteranno i sapori dei nostri menù.
  • – La Thesan Etruscan Spa offre intimità, relax e benessere, con trattamenti e rituali lussuosi ed esclusivi.
Sposarsi in Toscana

Il tuo matrimonio in Toscana al Relais il Falconiere: scenografie uniche per ogni stile di cerimonia

 
La cerimonia religiosa

La chiesa di San Girolamo, all’interno della tenuta, fu costruita nel 1650: la facciata è in tipico stile barocco, mentre negli affreschi è possibile notare l’influenza della celebre scuola artistica cortonese.

La chiesa, ancora oggi consacrata, è un ambiente intimo per il rito religioso del matrimonio e il rinnovo dei voti, offrendosi anche come cornice ideale per una cerimonia country-chic fuori, in giardino, godendo della vista mozzafiato sulla campagna toscana.

 

Uso esclusivo del Relais

Solo per te e i tuoi ospiti un Relais nel cuore della Toscana tra vigneti, uliveti e panorami mozzafiato: il Falconiere può essere “esclusivamente tuo” per il grande giorno.

Sposarsi in Toscana
La nostra stella Michelin per il tuo giorno più bello

Ricavato dall’antica limonaia, il ristorante stellato “Il Falconiere” offre un’elegante sala interna ed una splendida terrazza panoramica affacciata su Cortona e sulle colline della campagna circostante.

 

Lo chef stellato Silvia Baracchi, con le sue creazioni. vi guiderà attraverso un autentico viaggio alla scoperta della tradizione enogastronomica toscana: materie prime esclusivamente di stagione e di altissima qualità, prodotti solo locali a km 0, saranno alla base di ogni singola portata, pensata e personalizzata per il tuo menu, e valorizzata da un’ampia carta di vini, tra cui spiccano le pregiate etichette dell’azienda Baracchi.

 

Menzione speciale per la torta nuziale: il nostro pasticciere è un vero e proprio “designer” capace di coniugare perfettamente i tuoi gusti con le linee e il tema del matrimonio, senza limiti di creatività e immaginazione.

Degustazioni, passeggiate nei vigneti, Thesan Etruscan Spa: sorprendi i tuoi ospiti!

Regalati e regala ai tuoi ospiti un’esperienza indimenticabile: nei giorni precedenti o successivi al matrimonio al Relais il Falconiere potrai organizzare passeggiate e tour alla scoperta dei nostri vigneti e della nostra cantina, degustazioni di vini, lezioni di cucina, momenti di benessere e relax nella nostra splendida Thesan Etruscan Spa per risvegliare tutti i sensi attraverso l’armonia dell’ambiente, i profumi e i sapori Toscani.

 

Matrimonio in vigna

Wine wedding: rendi il giorno del tuo matrimonio unico, trascorrendolo nella splendida cornice offerta dai nostri vigneti.

Le lunghe tavolate tra i filari, il sapore del vino, l’odore della botti, l’atmosfera genuina e il profumo della campagna: una giornata indimenticabile per te e per i tuoi ospiti, immersi nelle affascinanti scenografie naturali regalate dalle nostre vigne!

Scopri tutti i dettagli, scaricando la nostra proposta 2018 per il tuo Matrimonio in Toscana!

Lo staff de Il Falconiere sarà a tua disposizione per aiutarti nell’organizzazione dell’evento, nella cura dei dettagli e, se occorre, nella scelta del wedding planner.

Cortona Eventi: Santa Margherita e la Giostra dell’Archidado

Cortona Eventi: Santa Margherita e la Giostra dell’Archidado

A Cortona, nel weekend del 4-6 maggio, il sacro incontra la storia con le celebrazioni in occasione della Festa di Santa Margherita e l’anteprima della Giostra dell’Archidado.

 

Cortona Eventi: la Giostra dell’Archidado, 1-10 giugno 2018

Giunta quest’anno alla sua ventesima edizione, la Giostra dell’Archidado è un evento imperdibile sia per i cortonesi, sia per chiunque si trovi in città durante la settimana medievale.

Le sue origini risalgono al Medioevo (poco prima del Mille), ma è a partire dal 1994 che i quartieri della città si sfidano con le balestre, rievocando i festeggiamenti per il matrimonio tra Francesco Casali, signore di Cortona, e Antonia Salimbeni, nobildonna senese.

Ogni anno, nella seconda domenica di giugno, Cortona rivive gli antichi fasti medievali: dame e cavalieri in pregiatissimi costumi d’epoca, ma anche sbandieratori, balestrieri e paggi attraversano i vicoli e le piazze del centro storico, diffondendo un’atmosfera antica ma mai dimenticata.

Cortona Eventi: la Festa di Santa Margherita, 4-6 maggio 2018

In attesa che arrivi giugno, Cortona inizia ad immergersi nel passato già a partire da maggio: nel weekend del 4-6 maggio, infatti, la città si proietta nel clima medievale della Giostra dell’Archidado con la Colata e l’Offerta dei ceri a Santa Margherita.

Con la Colata dei Ceri, antica usanza che compare già nello statuto cittadino del 1325, ogni rione porta in dono la cera necessaria per realizzare il cero devozionale, donato a Santa Margherita il giorno successivo, quando i rioni che partecipano alla Giostra dell’Archidado sfilano in costume, accompagnati da musiche medievali, per le vie del centro storico portando i ceri da benedire.

Il giorno successivo, domenica, sarà infine la volta della Festa di Santa Margherita, protettrice della città.

 

 
Assaggio delle Celebrazioni medievali, 4 maggio 2018

In occasione delle celebrazioni, la Locanda del Molino, piccolo hotel di charme nella campagna toscana, propone una serata speciale di convivialità, in cui protagonisti saranno i piatti della tradizione gastronomica locale, sapientemente preparati dai nostri chef, uniti ai vini della Cantina Baracchi e a musica dal vivo.

Saranno presenti alcuni personaggi in costume del gruppo storico di Cortona che introdurranno i nostri ospiti all’atmosfera speciale delle manifestazioni che anticipano la Giostra dell’Archidado.

Un’occasione imperdibile per ricordare ancora una volta lo speciale legame che unisce la Locanda del Molino al territorio e alle tradizioni della città.

Cogliete al volo questa incredibile opportunità di vivere la storia e l’enogastronomia di Cortona in una vera locanda nel cuore della Toscana!

Per prenotazioni contattateci subito:

https://m.me/locandadelmolino

info@locandadelmolino.com

Tel. +39 0575 614016

Pin It on Pinterest