• it
  • en
  • fr
  • ru
Cortona Eventi: Strade Stellate

Cortona Eventi: Strade Stellate

Cortona Eventi: Strade Stellate

Chef stellati, le atmosfere suggestive di meravigliose dimore storiche, arte, gusto e motori: è “Strade Stellate“, l’evento itinerante ideato da Salotti del Gusto insieme ad Alfa Romeo, che unisce i piaceri del palato alla scoperta delle eccellenze del territorio, con indimenticabili esperienze di degustazione.

Giunto alla sua seconda edizione, questo straordinario viaggio sensoriale propone anche per il 2018 una serie di weekend – da maggio ad ottobre – tra ville settecentesche, gusti raffinati e auto Alfa Romeo.

Da un lato, quindi, cucina gourmet all’insegna del rispetto per l’ambiente e ingredienti d’eccellenza, dall’altro i valori di sostenibilità e i motori Alfa Romeo, per regalare ai partecipanti un’esperienza unica in cui a regnare sono le emozioni, dalla tavola ai test drive.

Insieme all’enogastronomia, le altre grandi protagoniste dell’evento sono le auto della flotta Alfa Romeo: Alfa Romeo Giulia Veloce, perfetto equilibrio di forma e funzione, Alfa Romeo Stelvio, primo SUV nella storia del brand capace di coniugare potenza, sicurezza e la versatilità di un SUV tradizionale con le emozioni al volante che solo un Alfa Romeo può offrire, e Alfa Romeo 4C e 4C spider, essenza sportiva insita nel DNA Alfa Romeo, stile mozzafiato ed eccellenza tecnica finalizzata al massimo piacere di guida.

cortona eventi_strade stellate

Strade Stellate al Relais il Falconiere

Strade Stellate” arriverà a Cortona, al Relais il Falconiere, il 9 e il 10 giugno per una due giorni di “Taste and Drive“, interamente dedicata alla bellezza, all’eccellenza e alla qualità del vero made in Italy.

Gli ospiti dell’evento – dopo il welcome- partiranno a bordo di 10 Alfa Romeo alla scoperta di Cortona e dintorni e al loro rientro, nella stupenda cornice del Relais Il Falconiere, saranno accompagnati da Silvia e Riccardo Baracchi, insieme all’Executive Chef Richard Titi, nelle esclusive esperienze gourmet appositamente pensate per l’occasione: dalla degustazione dei vini dell’Azienda Baracchi – con tanto di sciabolata – ai cocktail multisensoriali, dalle realizzazioni live dei piatti alle visite nella meravigliosa tenuta del Relais.

Un viaggio nel Cuore della Toscana, tra i vigneti, la cantina storica e della champagneria per concludere con l’affascinante arte della falconeria, per conoscere da vicino il nobile rapace che veglia sulla tenuta.

cortona eventi_relais il falconiere

Per tutti i dettagli dell’evento:

 

Silvia Baracchi torna protagonista a Dinner in the Sky

Silvia Baracchi torna protagonista a Dinner in the Sky

La ricerca di nuove emozioni, scenari unici al mondo e chef stellati sono gli ingredienti del successo dell’ultima frontiera del food estremo: è Dinner in the Sky, la formula delle cene sospese a ben 50 metri di altezza, nata nel 2006 in Belgio, da un’idea di Uldis Kalnins, imprenditore estone trapiantato in Austria.

Dinner in The Sky: dall’11 al 14 giugno a Vienna con Silvia Baracchi

Ormai tra gli chef stellati “veterani” di “Dinner in the Sky”, dopo aver partecipato ad altre tre edizioni a Riga, Bruxelles ed Helsinki, Silvia Baracchi torna anche nel 2018 tra i protagonisti di questo incredibile evento: appuntamento a Vienna dall’11 al 14 giugno.

Insieme a lei, salirà sulla cucina sospesa il nostro chef emergente di Bottega Baracchi Mirco Carboni: le nostre due stelle faranno brillare, sia il pranzo che la cena, sospesi nei cieli di Vienna con un menù ricco di sapori, tradizione e gusto gourmet:

  • – Capesante con salsa di cipolla e seppia, al profumo di caffè
  • – Conchiglie di pasta ripiene di melanzane e mozzarella, servite su salsa al pomodoro e basilico con spuma di Parmigiano
  • – Filetto di manzo cotto a bassa temperatura, con patate, piselli ed erbe aromatiche
  • – Millefoglie al mascarpone con crumble al cacao
Dinner in the Sky - Silvia Baracchi
Dinner in the Sky - Silvia Baracchi

La formula del successo: Dinner in the Sky, il format

Ormai diventato un evento consolidato per gli appassionati dell’enogastronomia, Dinner in the Sky è in realtà nato quasi per caso, arrivando oggi ad essere presente in oltre 45 paesi del mondo, tra Europa, Australia, Giappone, Brasile, Canada e Cina.

Nel maggio 2006, l’agenzia di comunicazione Hakuna Matata insieme a The Fun Group, società specializzata in installazioni per parchi divertimenti, diede vita ad una delle feste di compleanno più surreali di sempre: un vero e proprio tavolo da pranzo sospeso nel cielo che, da quel momento in poi, iniziò a fare il giro del globo.

Più di 5000 eventi, da Parigi a Bogotà, da Sydney a Città del Capo, da Dubai a San Paolo: qualche esempio?
Una cena a Monaco per il Principe Alberto, un torneo di Poker durante il Gran Premio motociclistico di Spagna, un Internet Café per Nokia a Las Vegas: tutti rigorosamente sospesi nei cieli.
A prendere posto dietro le cucine, gli chef stellati della gastronomia mondiale: Pierre Gagnaire, Marc Veyrat, Heston Blumenthal, Anton Mosimann, Dani Garcia, Paco Roncero, Alain Passard e Yannick Alleno che hanno realizzato le loro meravigliose creazioni sorvolando i luoghi più suggestivi del pianeta, come la spiaggia di Copacabana,  le colline di Villa Borghese o  le rive del St. Lawrence.

Da ormai dodici anni il format è sempre lo stesso: sulla piattaforma sospesa gli ospiti (imbragati con attrezzature da bungee jumping) prendono posto attorno al tavolo da 22 coperti che circonda l’area centrale dove si muove lo chef, in una cucina a prova di vertigini.

Il cielo non conosce più limiti!

Scopri i dettagli dell’evento con Silvia Baracchi:

Trattamenti benessere: Vinoterapia in Toscana

Trattamenti benessere: Vinoterapia in Toscana

Vinoterapia: cos’è?

La vinoterapia è un trattamento benessere che sfrutta i benefici e le proprietà di specifiche sostanze contenute nell’uva.

Disintossicante, antiossidante, tonico e bioattivatore estetico: questi sono solo alcuni dei benefici del vino che ne hanno diffuso l’uso come ingrediente di bellezza.

 

Vinoterapia: le sue origini

L’origine dei trattamenti a base di vino affonda le sue radici in tempi molto lontani: sembra che già Cleopatra e Lucrezia Borgia, pur non conoscendo i polifenoli e le loro proprietà antiossidanti, custodissero questi segreti di bellezza.

La vinoterapia, come trattamento estetico, è nata in Francia, in particolare nella zona di Bordeaux, dove non a caso si trovano alcune tra le più antiche aziende vinicole in Europa.

Fu l’incontro tra Mathilde Cathiard, figlia dei proprietari dei vigneti Chateaux Smith Haut-Lafitte, e il professore Joseph Vercauteren, ricercatore specializzato nello studio dei polifenoli, a dare origine alla prima linea di prodotti cosmetici che sfruttava le proprietà antiossidanti e anti-età dell’uva.

 

Vinoterapia: i benefici

Se l’uva è celebre soprattutto per le sue capacità antiossidanti – grazie all’alto contenuto di polifenoli – è altrettanto vero che gli effetti benefici del vino non si limitano alla lotta contro il tempo.

La vite, insieme all’uva, viene infatti impiegata nella cura degli inestetismi della pelle, per il miglioramento della microcircolazione sanguigna, per la lotta al colesterolo, per la depurazione epatica e intestinale e molto altro ancora.

Nello specifico i semi dell’uva sono ricchi di calcio, fosforo, polifenoli e flavonoidi, svolgendo quindi un’azione idratante, leviganteantiossidante.

 

Vinoterapia al Relais il Falconiere: i trattamenti benessere con i vini toscani

I principi attivi dell’uva ispirano dunque trattamenti con effetti rivitalizzanti e antiossidanti per la pelle.

I preziosi acini d’uva che danno vita ai pregiati Vini Baracchi, hanno una ricchezza in più e si trasformano in creme per trattamenti o estratti per un bagno rilassante nel vino toscano.

I trattamenti del Relais il Falconiere includono diverse proposte: dal peeling delicato alle vinacce al massaggio rigenerante, avvolti nel profumo caldo del vino, per migliorare il microcircolo cutaneo e rivitalizzare i tessuti, fino all’inebriante bagno DiVino a base di estratti di vino rosso, per stimolare la circolazione e levigare la pelle come fosse seta.

Il tutto assaporando un calice di vino rosso Baracchi.

 

Vinoterapia in Toscana - Relais Il Falconiere

La Thesan Etruscan Spa è a Vostra disposizione con orario continuato:
concedetevi una pausa all’insegna della nostra passione…il Vino!

Per saperne di più

Sposarsi in Toscana

Sposarsi in Toscana

Un’atmosfera indimenticabile per il tuo giorno più bello: scegli l’eleganza e la magia del Relais il Falconiere per il tuo matrimonio in Toscana!

Sposarsi in Toscana: un sogno ad occhi aperti

La bellezza del paesaggio, la ricchezza del patrimonio storico-artistico, la lunga tradizione enogastronomica e alcuni tra i contesti più esclusivi e romantici al mondo: ecco perché sposarsi in Toscana.

Un aperitivo di benvenuto su una terrazza che si affaccia sulla Val di Chiana, scambiarsi le promesse tra i filari di un vigneto, tagliare la torta nuziale sotto l’arco di una dimora antica: tutto questo è possibile al Relais il Falconiere, trasformando il tuo matrimonio in un sogno ad occhi aperti!

 

Il tuo matrimonio in Toscana al Relais il Falconiere: in breve

Perché scegliere il Relais il Falconiere per il tuo matrimonio in Toscana?

  • – Il contesto unico e romantico di un’antica dimora toscana si sposa ad un’atmosfera da sogno facendo de “Il Falconiere” la perfetta location per matrimoni e ricevimenti intimi ed esclusivi.
    Le camere riflettono l’elegante semplicità della Toscana più autentica.
  • – Il ristorante stellato Michelin regala una vera festa dei sensi, con menu personalizzati, dove ingredienti, sapori e mise en place, creano un “matrimonio” perfetto con la tradizione toscana.
    I vini della Cantina Baracchi esalteranno i sapori dei nostri menù.
  • – La Thesan Etruscan Spa offre intimità, relax e benessere, con trattamenti e rituali lussuosi ed esclusivi.
Sposarsi in Toscana

Il tuo matrimonio in Toscana al Relais il Falconiere: scenografie uniche per ogni stile di cerimonia

 
La cerimonia religiosa

La chiesa di San Girolamo, all’interno della tenuta, fu costruita nel 1650: la facciata è in tipico stile barocco, mentre negli affreschi è possibile notare l’influenza della celebre scuola artistica cortonese.

La chiesa, ancora oggi consacrata, è un ambiente intimo per il rito religioso del matrimonio e il rinnovo dei voti, offrendosi anche come cornice ideale per una cerimonia country-chic fuori, in giardino, godendo della vista mozzafiato sulla campagna toscana.

 

Uso esclusivo del Relais

Solo per te e i tuoi ospiti un Relais nel cuore della Toscana tra vigneti, uliveti e panorami mozzafiato: il Falconiere può essere “esclusivamente tuo” per il grande giorno.

Sposarsi in Toscana
La nostra stella Michelin per il tuo giorno più bello

Ricavato dall’antica limonaia, il ristorante stellato “Il Falconiere” offre un’elegante sala interna ed una splendida terrazza panoramica affacciata su Cortona e sulle colline della campagna circostante.

 

Lo chef stellato Silvia Baracchi, con le sue creazioni. vi guiderà attraverso un autentico viaggio alla scoperta della tradizione enogastronomica toscana: materie prime esclusivamente di stagione e di altissima qualità, prodotti solo locali a km 0, saranno alla base di ogni singola portata, pensata e personalizzata per il tuo menu, e valorizzata da un’ampia carta di vini, tra cui spiccano le pregiate etichette dell’azienda Baracchi.

 

Menzione speciale per la torta nuziale: il nostro pasticciere è un vero e proprio “designer” capace di coniugare perfettamente i tuoi gusti con le linee e il tema del matrimonio, senza limiti di creatività e immaginazione.

Degustazioni, passeggiate nei vigneti, Thesan Etruscan Spa: sorprendi i tuoi ospiti!

Regalati e regala ai tuoi ospiti un’esperienza indimenticabile: nei giorni precedenti o successivi al matrimonio al Relais il Falconiere potrai organizzare passeggiate e tour alla scoperta dei nostri vigneti e della nostra cantina, degustazioni di vini, lezioni di cucina, momenti di benessere e relax nella nostra splendida Thesan Etruscan Spa per risvegliare tutti i sensi attraverso l’armonia dell’ambiente, i profumi e i sapori Toscani.

 

Matrimonio in vigna

Wine wedding: rendi il giorno del tuo matrimonio unico, trascorrendolo nella splendida cornice offerta dai nostri vigneti.

Le lunghe tavolate tra i filari, il sapore del vino, l’odore della botti, l’atmosfera genuina e il profumo della campagna: una giornata indimenticabile per te e per i tuoi ospiti, immersi nelle affascinanti scenografie naturali regalate dalle nostre vigne!

Scopri tutti i dettagli, scaricando la nostra proposta 2018 per il tuo Matrimonio in Toscana!

Lo staff de Il Falconiere sarà a tua disposizione per aiutarti nell’organizzazione dell’evento, nella cura dei dettagli e, se occorre, nella scelta del wedding planner.

Cortona Eventi: Santa Margherita e la Giostra dell’Archidado

Cortona Eventi: Santa Margherita e la Giostra dell’Archidado

A Cortona, nel weekend del 4-6 maggio, il sacro incontra la storia con le celebrazioni in occasione della Festa di Santa Margherita e l’anteprima della Giostra dell’Archidado.

 

Cortona Eventi: la Giostra dell’Archidado, 1-10 giugno 2018

Giunta quest’anno alla sua ventesima edizione, la Giostra dell’Archidado è un evento imperdibile sia per i cortonesi, sia per chiunque si trovi in città durante la settimana medievale.

Le sue origini risalgono al Medioevo (poco prima del Mille), ma è a partire dal 1994 che i quartieri della città si sfidano con le balestre, rievocando i festeggiamenti per il matrimonio tra Francesco Casali, signore di Cortona, e Antonia Salimbeni, nobildonna senese.

Ogni anno, nella seconda domenica di giugno, Cortona rivive gli antichi fasti medievali: dame e cavalieri in pregiatissimi costumi d’epoca, ma anche sbandieratori, balestrieri e paggi attraversano i vicoli e le piazze del centro storico, diffondendo un’atmosfera antica ma mai dimenticata.

Cortona Eventi: la Festa di Santa Margherita, 4-6 maggio 2018

In attesa che arrivi giugno, Cortona inizia ad immergersi nel passato già a partire da maggio: nel weekend del 4-6 maggio, infatti, la città si proietta nel clima medievale della Giostra dell’Archidado con la Colata e l’Offerta dei ceri a Santa Margherita.

Con la Colata dei Ceri, antica usanza che compare già nello statuto cittadino del 1325, ogni rione porta in dono la cera necessaria per realizzare il cero devozionale, donato a Santa Margherita il giorno successivo, quando i rioni che partecipano alla Giostra dell’Archidado sfilano in costume, accompagnati da musiche medievali, per le vie del centro storico portando i ceri da benedire.

Il giorno successivo, domenica, sarà infine la volta della Festa di Santa Margherita, protettrice della città.

 

 
Assaggio delle Celebrazioni medievali, 4 maggio 2018

In occasione delle celebrazioni, la Locanda del Molino, piccolo hotel di charme nella campagna toscana, propone una serata speciale di convivialità, in cui protagonisti saranno i piatti della tradizione gastronomica locale, sapientemente preparati dai nostri chef, uniti ai vini della Cantina Baracchi e a musica dal vivo.

Saranno presenti alcuni personaggi in costume del gruppo storico di Cortona che introdurranno i nostri ospiti all’atmosfera speciale delle manifestazioni che anticipano la Giostra dell’Archidado.

Un’occasione imperdibile per ricordare ancora una volta lo speciale legame che unisce la Locanda del Molino al territorio e alle tradizioni della città.

Cogliete al volo questa incredibile opportunità di vivere la storia e l’enogastronomia di Cortona in una vera locanda nel cuore della Toscana!

Per prenotazioni contattateci subito:

https://m.me/locandadelmolino

info@locandadelmolino.com

Tel. +39 0575 614016

Hotel Pet Friendly: Relais “Il Falconiere”, dove Fido e Micio sono trattati da Re

Hotel Pet Friendly: Relais “Il Falconiere”, dove Fido e Micio sono trattati da Re

Partire per le vacanze senza dover lasciare a casa i propri amici a quattro zampe è il desiderio di molti proprietari di cani e gatti. Non è sempre facile però trovare strutture o alberghi pet friendly, ma al Relais il Falconiere, dato che proprio tutti devono sentirsi coccolati, una particolare premura sarà dedicata agli amici a 4 zampe.
Ogni cane o gatto sarà accolto con una simpatica “lettera di benvenuto” con indicazione non solo dei benefit, ma anche dei centri di toelettatura della zona, nonché, in uno sfortunato caso di necessità, dei centri veterinari più vicini.
In camera troverete un kit completo d’accoglienza e, su richiesta, un menu “stellato”: gli Chef proporranno particolari prelibatezze per guadagnarsi la simpatia dei piccoli ospiti. Anche la Spa propone articoli per l’igiene e la cura dei piccoli amici, firmati Officina Profumo Santa Maria Novella, il Santa Sanctorum delle essenze, per dare il benvenuto ai gatti con un delicato profumo alla rosa e ai cani con essenze al muschio.

Fuori, tra i vigneti e gli uliveti, tanto spazio per scorrazzare in tutta libertà e insieme al padrone andare alla scoperta degli angoli più suggestivi della Toscana.

 

Relais "Il Falconiere": molto più che Pet Friendly
Vacanza pet friendly: alcuni consigli prima di partire 
  • – Almeno due settimane prima della partenza è importante che il nostro amico a quattro zampe si sottoponga ad un check up completo, così da essere sicuri che sia in grado di spostarsi senza difficoltà e che i vaccini siano in regola, oltre a confrontarsi con il veterinario e avere tutti i consigli e le indicazioni necessarie per il viaggio e il soggiorno.
     
  • – Ricordatevi di mettere in valigia il libretto sanitario, un trasportino se necessario, senza dimenticare guinzagliomuseruolaspazzoleshampoo secco per la pulizia anche fuori casa e, non da ultimo, il gioco preferito del vostro amico!
     
  • – Per ogni necessità, qualora non ne abbiate già una, acquistate anche una medaglietta identificativa completa con i vostri recapiti così, qualunque cosa dovesse capitare, potrete essere subito contattati.
     

 

Per qualsiasi informazioni non esitate a contattarci: saremo a disposizione per qualsiasi richiesta o chiarimento.

Pin It on Pinterest