• it
  • en
  • fr
  • ru

Cucina Toscana: Pici all’Aglione

L’Aglione della Val di Chiana trova la sua massima espressione nei Pici, particolare formato di pasta lungo e dalla forma irregolare.
Ecco allora una delle ricette toscane più famose, dalla preparazione veloce e dal gusto delicato: i Pici all’Aglione, una vera eccellenza tutta da assaggiare.

 

L’Aglione della Val di Chiana

Gli splendidi scenari della Val di Chiana, con le loro bellezze paesaggistiche, offrono una cornice ideale per gustare i sapori irresistibili dei prodotti della cucina tipica toscana, come l’Aglione, una pianta orticola coltivata nel territorio della Val di Chiana e della Val d’Orcia, mai prodotta in grande quantità, che sta diventando sempre più rara e preziosa.

L’Aglione di questa zona della Toscana è particolarmente pregiato: si tratta di una varietà dall’aroma privo di alliina e dei suoi derivati, molto delicato, che necessita di terreni fertili, sabbiosi, senza ristagni d’acqua ma al tempo stesso umidi nel sottosuolo – proprio come i terreni della Val di Chiana a seguito della bonifica.

Tuttavia, il processo di industrializzazione di queste zone a partire dagli anni Sessanta, ha causato il progressivo abbandono di questa coltura tradizionale che, purtroppo, ad oggi, è quasi in via di estinzione.

Sono quindi rimasti pochi i produttori di Aglione della Val di Chiana, concentrandosi prevalentementi nelle aree di Montepulciano, Sinalunga, Chiusi, Chianciano, Foiano della Chiana, Cortona, Castiglion Fiorentino, Arezzo e zone limitrofe.

 

Aglione della Val di Chiana - Relais il Falconiere

Pici all’Aglione: ricetta con pomodorini ed erbette aromatiche del Relais Il Falconiere

I pici sono un formato di pasta tipico della regione Toscana che si preparano rigorosamente a mano ruotando e stendendo strisce di impasto con le dita (strisciandola tra il pollice e l’indice) fino a formare un lungo e sottile cilindro irregolare: da qui il verbo “appicciare“, “fare il picio“.

 

Ingredienti

 

Per la pasta

– 150 dl acqua

– 300 g di farina

– Un pizzico di sale

 

 

Per il sugo

– 8 cucchiai di olio di oliva

– 2 spicchi di aglione della Valdichiana

– 300 g Pomodori ciliegini

– Un pizzico di sale

– 1 mazzetto di erbe aromatiche:
Timo, origano, maggiorana e basilico 
Peperoncino

Preparazione

Fare la pasta: su un tavolo di lavoro disporre la farina a fontana, salare e, piano piano, versare l’acqua mescolando delicatamente la farina, fino a quando non avrete aggiunto tutta l’acqua e l’impasto sarà abbastanza solido da poterlo lavorare con le mani. Lavorare bene per circa 15 minuti, risulterà una pasta abbastanza elastica. Formare una palla e lasciare riposare l’impasto per almeno 30 minuti, coperto da pellicola. Tagliare delle strisce di pasta e con l’aiuto delle mani cercare di arrotolare, per formare una specie di spaghettone.

Scaldare l’Aglione tagliato a fettine, il peperoncino e il timo in olio d’oliva, aggiungere i pomodori precedentemente tagliati in quattro pezzi, sale e pepe. Cuocere rapidamente girando di tanto in tanto. Aggiungere il resto delle erbette aromatiche  e lasciare cuocere per dieci minuti. Cuocere i pici in abbondante acqua salata per circa 5 minuti. Scolarli e metterli ad insaporire nella salsa. Aggiungere una manciata di parmigiano o pecorino non troppo stagionato. Saltare bene e componete nel piatto secondo la vostra fantasia o se preferite seguendo la foto.

pici all'aglione - relais il falconiere

Pici e Aglione al Relais il Falconiere

Al Relais il Falconiere l’Aglione della Val di Chiana è tra i protagonisti della tavola e, in linea con i principi del “km vero”, l’Aglione che utilizziamo viene prodotto nel nostro territorio (Orto Fortunato), promuovendo un ciclo pulito e sostenibile.

Volete provare anche voi a preparare i Pici all’Aglione? Quale miglior maestro della nostra chef stellata Silvia Baracchi?

Partecipate alle nostre speciali cooking class e venite ad “appicciare” la pasta al Relais il Falconiere, porterete con voi molto più di una ricetta, un modo di cucinare tutto toscano!

 

Pin It on Pinterest

Shares
Share This